BIM: processo di sviluppo, crescita e analisi di modelli virtuali multi-dimensionali generati al computer

Il nostro approccio tecnico al lavoro, e il continuo aggiornamento ci permette di essere sempre in linea con le più moderne metodologie di progettazione e verifica dei nostri prodotti.
Per questo motivo, abbiamo deciso di realizzare e rendere disponibili i modelli Bim per Revit dei nostri prodotti.

 

Cosa sono i modelli BIM?

Building Information Modeling o il suo acronimo BIM, si traduce in Modello d’Informazioni di un Edificio. In realtà il BIM si applica non solo agli edifici ma alle costruzioni in genere, compreso le infrastrutture, quindi la sua definizione va intesa per l’origine ma non per la sua reale attuazione.
Un modello BIM contiene informazioni riguardanti l’edificio o le sue parti come la localizzazione geografica, la geometria, le proprietà dei materiali e degli elementi tecnici, le fasi di realizzazione, le operazioni di manutenzione.
Consente di integrare in un modello le informazioni utili in ogni fase della progettazione, da quella architettonica a quella esecutiva. L’adozione di questo sistema di progettazione permette anche un miglior lavoro in team, all’ interno del quale progettisti, strutturisti, impiantisti ed impresa edile possono collaborare su un progetto centralizzato occupandosi ognuno della propria disciplina.
La partecipazione attiva, l’accesso a informazioni sempre aggiornate, e il coordinamento imposto dalla condivisione di un unico modello riduce infatti drasticamente il tasso percentuale di errori e incongruenze, abbassando come conseguenza il numero di modifiche e, in ultima istanza, i costi di progettazione, rendendo il tutto più economicamente sostenibile.

Fonte autodesk

autodesk cover

In collaborazione con

image001

SINT Ingegneria Srl, società d’ingegneria
specializzata nella progettazione impiantistica
M.E.P. (Mechanical, Electrical and Plumbing)

 

archi2

 

Visita la nostra pagina sul portare BIM
dedicato ad Architetti e Ingegneri.